fbpx
martedì , 17 Maggio 2022

La lotta per la Palestina: decolonizzazione, diritti, democrazia

(Una precedente versione di questo articolo è comparsa in due parti sul sito http://www.laportadivetro.org/) Dopo decine di giorni di bombardamenti, il cessate il fuoco su Gaza rischia di far calare nuovamente il silenzio sulla Palestina. Questo, almeno, è ciò che sembrano augurarsi i media e le cancellerie occidentali. Mai come in questo periodo, infatti, la questione palestinese è stata oggetto …

Read More »

Assange: la libertà di stampa in catene e a rischio estradizione

di Italiani per Assange Svegliato alle 5 del mattino, ammanettato e denudato per essere perquisito prima di essere condotto nell’aula del tribunale dove è costretto ad assistere al processo che lo riguarda da dietro una spessa lastra di vetro che attutisce ogni suono e rende difficoltosa anche la più semplice delle comunicazioni con i suoi legali. Detenuto in custodia preventiva …

Read More »

Next Generation EU e Meridione, l’appello di REDS – Sicilia

Pubblichiamo l’appello lanciato dai compagni siciliani di REDS rivolto ai parlamentari del Partito Democratico, del Movimento 5 Stelle e di LEU per elaborare un piano coordinato ed efficace di utilizzo delle risorse europee per il rilancio della regione siciliana. Gentile onorevole,                                  Le risorse che saranno disponibili grazie al Next Generation EU sono un’occasione unica per far uscire la Sicilia …

Read More »

“I cento anni sono passati. E ora?”

Si è fatto spesso menzione negli ultimi tempi del centenario della nascita del Partito comunista d’Italia. C’è stato un grande dibattito su questo evento, diverse analisi, ed elenchi dei pregi e dei difetti della esperienza comunista italiana. Io ne sono un po’ a digiuno, in realtà, nel senso che non mi sono mai focalizzato così tanto sulla storia del comunismo …

Read More »

La valuta digitale di Stato: una nuova speranza?

di Pietro Galiazzo ARTICOLO ORIGINARIAMENTE PUBBLICATO SU https://sovranitaalpopolohome.wordpress.com/2021/02/28/la-valuta-digitale-di-stato-che-puo-rendere-leuro-obsoleto-e-ridarci-da-subito-sovranita-monetaria/?preview=true&fbclid=IwAR3R4scAXVvGBICs2E_cTD0jRl7e-47_9mze-mhkvBuxmAltbymdNlIiBQA Partiamo da un assunto: la convergenza delle economie europee da raggiungersi attraverso l’unione monetaria ha platealmente fallito. Com’era invece previsto, l’eurozona ha innescato bolle di debito privato nei paesi periferici, compresso la democrazia dei paesi che hanno adottato l’euro e che sono rimasti vincolati ai parametri del trattato di Maastricht e del Fiscal Compact, e le economie …

Read More »

Tra crisi di Governo e Pandemia

In questo articolo vorrei puntare l’attenzione su due cose che vedo analizzate in maniera bizzarra. Penso che la narrazione in questo paese tocchi picchi altissimi di fantasia e faccia un confusione incredibile, quando molte volte la ragione descrive la realtà delle cose in modo più chiaro e semplice. Punto uno: La caduta del governo Conte-bis. Renzi è il responsabile di …

Read More »

IL DRAMMA E LA SPERANZA DEI BENI COMUNI A ROMA

La bocciatura la scorsa settimana della delibera sui beni comuni vale una riflessione politica in più oltre le giuste critiche dell’opposizione che ha votato a favore, le posizioni contrarie oltre il tempo massimo dei 5 Stelle (e non solo) e alcuni spiacevoli e insensati attacchi ai promotori dell’iniziativa popolare. Roma è di per sé un bene comune e ne contiene …

Read More »

Sovranità digitale: in Grecia hanno creato l’alternativa ad Amazon

pubblichiamo l’articolo di Pietro Galiazzo pubblicato originariamente su: https://sovranitaalpopolo.home.blog/2021/02/01/sovranita-digitale-in-grecia-hanno-creato-lalternativa-ad-amazon/?fbclid=IwAR1S2jyrdQeqBnmcoSJ3CgTqmUp9V6uX_QBj2npuHGj–IIkzZrlnjXdW4w A dire il vero non è una novità, il sito di E-commerce greco denominato Skroutz (dal dickensiano Ebenezer Scrooge) è stato fondato nel 2005 da Georgos Hatzigeorgiou, Georgos Avgoustidis e Vasilis Dimos. Riscosse da subito un grande successo e ad oggi è il principale sito di comparazione prezzi ed e-shop in Grecia con …

Read More »

Dietro la chiusura dei locali c’è una parte del Paese che non possiamo ignorare

Riprendiamo qui un articolo pubblicato sul blog 6000 Sardine https://www.6000sardine.it/chiusura-locali/ che getta uno sguardo più attento e meno superificiale del consueto su quello che sta accadendo al mondo della ristorazione nei mesi del lockdown italiano. Sono un ristoratore, anzi, un ex ristoratore. Ho SVENDUTO il mio locale a luglio dello scorso anno perché insieme al mio socio e alla mia …

Read More »

“Il ‘riciclaggio’ della politica da salotto. Anzi, da circo”

Nei giorni scorsi mi è sembrato di assistere allo stesso patetico copione di quando ci fu la caduta del governo precedente. Dis-onorevoli che, in maniera puerile, eseguivano il solito teatrino reciproco da scarica-barile, “terrorizzati” da un eventuale ritorno al voto. Un “terrore” che li ha portati a palesare i peggiori usi e malcostumi da far invidia, probabilmente, persino ai peggiori protagonisti della DC.E mentre alti “prelati” di governo …

Read More »

In un mondo incerto

Solitudine. Insicurezza. Angoscia. Sono oggi queste le parole d’ordine che descrivono al meglio la condizione delle persone più in difficoltà in questo periodo. Molte teorie della stratificazione sociale parlano di mancanza di collettività o assenza di capacità di collettivizzare le proprie esperienze, personalmente credo che questo sia soltanto un modo più moderno, sociologico e se volessimo antropologico di disegnare gli …

Read More »

Decisioni irrevocabili

Forse qualcuno si ricorderà della vicenda dell’obbligo vaccinale che imperversò nel 2017. Per qualcuno era piuttosto difficile bersi la storia del crollo delle coperture vaccinali: da anni le coperture pediatriche per l’esavalente oscillavano attorno al 92%, c’era stata una flessione per la sola vaccinazione antimorbillosa a cui nessuno skilled in art avrebbe mai potuto in coscienza attribuire la responsabilità dell’outbreak …

Read More »

“Good ol’ Karl”. Alla riscoperta di Marx

Articolo pubblicato su Kritica Economica e disponibile al seguente link: “Good ol’ Karl”. Alla riscoperta di Marx Quando Marx iniziò a scrivere “Il Capitale”, decise di partire da quello che, all’epoca, sembrava un concetto imprescindibile dell’economia, senza il quale non sarebbe potuta esistere alcuna ricchezza: la merce. La centralità di questo concetto è ribadita proprio nella prima frase: “La ricchezza delle …

Read More »

Cancella l’addizionale, cancella il debito

Anche in questo terribile anno di pandemia i romani daranno un 1% in più del loro reddito allo Stato. E’ l’addizionale comunale sull’IRPEF che a Roma è la più alta d’Italia (0,9% per la precisione) e non ha nessuna gradualità, colpisce tutti indistintamente, ricchi e poveri e va a togliere a chi non arriva alla fine del mese quei 200 …

Read More »

“Dobbiamo correre”

Perché la parola d'ordine di Palazzo Chigi sottende un approccio sbagliato alla ricostruzione

Read More »

Io, malato di Sla, in attesa di letto e meno burocrazia

Lettera aperta al ministro della Salute sui disservizi del sistema sanitario pubblicata su Avvenire il 2/12/2020 https://www.avvenire.it/opinioni/pagine/io-malato-di-sla-in-attesa-di-letto-e-meno-burocrazia?fbclid=IwAR1ZHe1XVXlbtiT4g-OoBJBn6gx8wR725FmDKUCLQrrGb8q16Y_7CVHbWLg Egregio signor ministro Speranza, sono un malato di Sla, e forse si ricorda che le fui presentato dalla vicepresidente dell’Aisla, Pina Esposito, nel settembre del 2019, in occasione dell’accensione della fontana romana del Tritone per la Giornata mondiale della Sla, dove rappresentavo i …

Read More »

Perché (purtroppo) abbiamo bisogno di una legge che ci tuteli dal revenge porn…

…e di come le donne siano sempre le migliori nemiche delle donne. Se ne è parlato ormai in tutti i modi e in tutte le salse e sembra che sia quasi storia passata quella della maestra di Torino che è stata portata in pubblica piazza alla gogna, come un carnefice. Ad oggi ancora sembra dalle ricerche di molti utenti sui …

Read More »

ANIMALI DI TUTTO IL MONDO, UNITEVI!

Perché il socialismo non può non essere antispecista Dario Manni – Climate Save/Animal Save/Fridays For Future Roma Devo confessare che, parlando del rapporto fra socialismo e antispecismo, non sarò affatto originale. La letteratura sul tema, anche se lungi dall’essere nutrita, è infatti un riferimento ineludibile e, a dir la verità, molto puntuale. In questo modesto contributo mi limiterò quindi a …

Read More »

L’unità ritrovata sul NO

“Unità, unità” gridava piazza del Popolo il 30 settembre 2018, la manifestazione era del PD, il Segretario Martina, ci si raccoglieva per raccogliere i cocci del disastro delle elezioni di marzo e della resa dei conti successiva. Non era una novità, ben prima del PD il tema dell’unità è sempre stato centrale per la sinistra così brava a dividersi e …

Read More »

Angela Davis, la lotta costante per la libertà

di Jessica Lopez Angela Davis, donna, comunista, Afroamericana, ricercatrice e docente universitaria, attivista delle Pantere Nere, scrittrice, paladina dei diritti civili, ma anche secondo buona parte dell’establishment  governativo dell’epoca,  criminale e  sovversiva e perciò inserita dalla polizia nella lista dei dieci criminali più ricercati nel biennio 1970-1971. Chi è stata veramente Angela Davis ? Angela trasformata poi in icona Pop …

Read More »

Contro il neoliberalismo. Mobilitazione generale e valori collettivi.

In Italia è invalso l’uso di distinguere “neoliberalismo” e “neoliberismo”. I due termini, si dice, definiscono fenomeni diversi e irriducibili: un pensiero politico (il neoliberalismo) e una dottrina economica (il neoliberismo). L’idea di fondo, implicita ma evidente, è che politica ed economia siano sfere autonome. Ne viene che, sempre in base a questa vulgata, si può essere politicamente neoliberali senza …

Read More »

Tutte le strade portano a Karlsruhe?

di Giorgio Garofani e Marco Perziani Dopo mesi e mesi di attesa, la Corte Costituzionale Tedesca si è finalmente pronunciata. Un contenzioso che ha trovato, una sua fine o meglio, l’inizio della sua fine, quest maggio 2020. La corte tedesca infatti in ottemperanza alle sentenza della Corte di Giustizia Europea su cui si era pronuncia nella data dell’undici dicembre 2018 …

Read More »

Dolores Ibárruri, la Pasionaria

di Jessica Lopez LA BISCAGLIA, I PRIMI ANNI DI VITA E LA NASCITA DELL’IMPEGO POLITICO Dolores Ibárruri è stata nella sua vita  molte cose, figlia,sorella, moglie, madre, sarta, cuoca, sardinera ( venditrice di sardine n.d.r.) attivista antifascista, editrice, politica, scrittrice, membro del Parlamento e memoria storica spagnola. Nasce nel 1895 e muore nel 1989 attraversando due secoli di storia Spagnola …

Read More »

La doppia crisi dei lavoratori atipici italiani.

La scrematura sociale che sta avvenendo in questi giorni è pesante e lo sarà sempre più nei prossimi giorni o settimane. L’idea che tutto possa andare per il meglio ovviamente oltre ad uno slogan pubblicitario dovrà essere un obiettivo per il Governo e per tutti i lavoratori e per la società intera. Cercare di sopravvivere a queste difficoltà che stiamo …

Read More »

Jean Jaurés, la voce della pace.

A Carmaux, un piccolo paese dell’Occitania, il 15 maggio del 1892 viene eletto sindaco il minatore socialista Jean-Baptiste Calvignac. Nei pressi del paese sorgono gli stabilimenti della Azienda Mineraria Carmaux, nei quali numerosi abitanti del paese sono impiegati per l’estrazione del carbone. Pochi mesi dopo le elezioni il signor Humblot, direttore della miniera, licenzia Calvignac, con la scusa che i …

Read More »

Sceriffo-Virus ed Infame-virus: il nuovo pericolo in città

Sceriffo-Virus ed infame-virus, le altre malattie che stanno proliferando in città.

Read More »

Thaddeus Stevens, il vecchio plebeo

Nel 1821 viveva in Maryland una donna di colore chiamata Charity Butler, la quale per la legge del suo stato era una schiava, proprietà del signor Norman Bruce. Tuttavia veniva spesso portata al seguito del padrone in Pennsylvania, dove la legge prevedeva che fosse libero ogni schiavo che avesse vissuto nello stato per almeno sei mesi. Charity Butler invocò quindi …

Read More »

Come il Governo ha tirato fuori dal nulla i soldi per l’emergenza Coronavirus

New York Times, 15.03.2020 Traduzione de “How the Government Pulls Coronavirus Relief Money Out of Thin Air” a firma Matt Phillips Quelle che una volta erano teorie economiche messe ai margini e pubblicamente dileggiate da “insigni” economisti, ora sono divenute di fatto la politica economica ufficiale del Governo degli Stati Uniti d’America, mentre il debito pubblico esplode e la Federal …

Read More »

Il dibattito nell’eurozona è tutto un delirio isterico Da “Economia Della Terra Piatta”. Una prospettiva nuova e diversa: i corollari della MMT

Riproduciamo l’articolo di Domenico Viola (FEF Academy) originariamente pubblicato su https://www.nuova-direzione.it/2020/04/17/il-dibattito-nelleurozona-e-tutto-un-delirio-isterico-da-economia-della-terra-piatta-una-prospettiva-nuova-e-diversa-i-corollari-della-mmt/ Al contrario di quanto stia avvenendo nei principali Paesi del mondo, le istituzioni europee, dalle cui scelte politiche dipendono le nostre vite direttamente e in modo rilevante, stanno focalizzandosi e si focalizzano prima di tutto, anzi esclusivamente, su ridicole questioni contabili, su dei numeri (sui “soldi” appunto) e non …

Read More »

REDS lancia la campagna #aggiungiunpostoatavola

A più di un mese dal blocco totale delle attività, le difficoltà economiche per molte persone sono sempre maggiori. Per questo motivo abbiamo voluto metterci a disposizione per raccogliere cibo e aiutare chi distribuisce pasti ai senza tetto, le mense per i più poveri, le famiglie in difficoltà. Nei prossimi giorni a partire da domani la nostra sede di Roma …

Read More »

Micheal Collins. Un’attesa lunga sette secoli.

A Dublino il 28 agosto del 1922 una gran folla riempiva Sackville Street. La gente era venuta da ogni parte d’Irlanda e perfino i nemici avevano deposto le armi per incontrarsi silenziosamente in strada. In quella via, oggi O’Connel Street, c’erano cinquecentomila persone. Un irlandese su cinque. Il 28 agosto 1922 è stato uno di quei giorni che scandiscono la …

Read More »

Il tempo e il virus

Il tempo. E’ probabilmente l’elemento chiave di tutta questa storia assurda in cui ci ritroviamo e spiega molte cose. A partire dalla discussione europea nessuno sembra considerare che quale che siano le decisioni che alla fine verranno prese ogni giorno che passa è un colpo sempre più forte alla credibilità sia del sistema che dei decisori che appaiono senza alcuno …

Read More »

Lo Sport in Italia, tra riconoscenza e indifferenza

di Marcello MARTENA L’importanza dell’attività fisica è nota all’uomo sin dall’antichità. Le popolazioni primitive, costrette a cacciare e difendere il territorio si accorsero ben presto che agilità e forza fisica richiedevano applicazione e ripetizione, in sostanza allenamento. Sin dalle prime civiltà, il concetto di attività fisica si legò a quello di benessere e alimentazione, trovando massima espressione nella Grecia di …

Read More »

Non chiamatelo Smart!

Periodi d’emergenza, lo sappiamo, richiedono misure d’emergenza. L’epidemia in corso ha visto il nostro tessuto sociale e produttivo mutare in maniere che fino a qualche settimana fa avremmo ritenuto impossibili. Limitazioni delle libertà individuali, ospedali bloccati, attività produttive totalmente immobili, chi più ne ha, più ne metta. Per superare il blocco, le aziende hanno iniziato ad adattarsi mandando i propri …

Read More »

L’emergenza coronavirus tra interesse pubblico e shock economy

New Orleans, anno 2005. La città è stata quasi interamente distrutta dall’uragano Katrina. I morti si contano a centinaia e decine di migliaia sono gli sfollati. Mentre le ambulanze della Croce Rossa tardano ad arrivare (a differenza dei fucili della Guardia Nazionale), Richard Backer, un importante membro repubblicano del Congresso, si riunisce con un gruppo di lobbisti. “Siamo finalmente riusciti …

Read More »

Gaetano Bresci: ho ucciso un principio

I primi anni del neonato Regno d’Italia si compirono all’insegna della completa unità del paese, del risanamento delle finanze dello Stato e del consolidamento delle istituzioni. Di ciò si incaricò quella Destra storica diretta discendente di Cavour, impossibilitata tuttavia a scorgere l’impellenza delle importanti riforme sociali di cui la penisola aveva forte bisogno. Il raggiungimento del pareggio di bilancio aprì …

Read More »

Non è mai servito trovare le coperture (tranne che nell’eurozona)

traduzione ad opera di PIETRO GALIAZZO pubblichiamo un articolo di Sam Adler-Bell del 30 marzo 2020, pubblicato su The Outline. Il titolo originale è “There was always a way to pay for the programs we need”. Un (sì, uno) mese fa, il 24 Febbraio, durante un incontro pubblico andato in onda sulla CNN, Chris Cuomo ha chiesto al Sen. Bernie Sanders come pensava di finanziare …

Read More »

Helin Bolek, il costo della libertà

È morta. Dopo 288 giorni di sciopero della fame in protesta contro la repressione di Erdogan muore la cantante solista Helin Bolek del gruppo musicale “Grup Yorum”. Il gruppo, nato nel 1985, è perseguitato dal regime turco a causa della militanza in area socialista internazionalista. Man mano che i membri del gruppo venivano perseguitati ed arrestati con l’accusa di “appartenere …

Read More »

Epidemia e sistema sanitario. Rimettiamo al centro l’interesse collettivo.

“La società non esiste” era uno degli slogan di Margaret Thatcher nel pieno della rivoluzione conservatrice degli anni Ottanta. Il messaggio, decodificato, era il seguente: ciascuno persegua esclusivamente il proprio vantaggio e la politica si liberi del feticcio dell’interesse collettivo, il resto andrà da sé. Da qui le sistematiche privatizzazioni e deregolamentazioni che hanno scandito gli ultimi quarant’anni di storia: …

Read More »

La rivoluzione ignorata: tra passato e futuro

di Marcello Martena Tutti i giorni siamo bombardati da messaggi e immagini che ci proiettano nel fantascientifico mondo della quarta rivoluzione industriale; tra intelligenze artificiali, blockchain, criptovalute, biotecnologie e robotica. Ciononostante la tanto attesa Industria 4.0 stenta a decollare, soprattutto in Italia, al trentunesimo posto per competitività. Oltre il 50% degli italiani non ha competenze digitali di base mentre le …

Read More »

L’ Albania, i 30 medici ed il significato del discorso di Edi Rama

di Jessica Lopez Il Primo Ministro Albanese, Edi Rama, ha parlato ieri davanti ai giornalisti in occasione della partenza di trenta medici e infermieri inviati in aiuto dell’Italia. Il discorso di Rama è quanto di  più vicino ai valori della fraternità e dell’aiuto reciproco che io abbia ascoltato da un Capo di Stato dell’Unione da quando il nostro Paese è …

Read More »

Coronavirus, il sistema scolastico è in crisi

di Giuseppe LIPARI, OBESSU – Organising Bureau of European School Student Unions  La digitalizzazione della didattica, cui siamo costretti per l’impossibilità delle lezioni in presenza, ci sta mostrando tutte le ingiustizie, le disuguaglianze e le opportunità mancate del nostro sistema educativo nazionale.  Da quando ho iniziato il mio attivismo studentesco al liceo, nonostante mi trovassi in una scuola nota per …

Read More »

Tucidide, il primo complottista della storia

Tucidide complottista

I complottisti, vanno tenuti lontani dal dibattito perchè inquinano i pozzi della verità come fecero gli Spartani come Atene?

Read More »

Una soluzione costituzionalmente orientata per rompere le catene europee.

Il problema: l’incompatibilità di fondo fra trattati e Costituzione. La pandemia di “covid19” e le sue ripercussioni prossime ed attuali sulla crisi italiana (peraltro mai veramente risolta se guardiamo al sud) possono darci lo spunto per riflettere sulla necessità di un altro modello di sviluppo, opposto a quello degli ultimi trent’anni, fatto di austerity, di arretramento costante del “welfare state”. …

Read More »

MARIO DRAGHI – Con il Coronavirus siamo davanti a una guerra e dobbiamo agire di conseguenza

Riportiamo la traduzione dell’articolo apparso sul Financial Times il 25.03 scritto da Mario Draghi, già Governatore della Banca d’Italia e Presidente della Banca Centrale Europea. Livelli più alti di debito pubblico saranno la norma e dovranno essere accompagnati dalla cancellazione dei debiti dei privati Di Mario Draghi Questo articolo è parte di una serie di articoli dove massimi esperti e …

Read More »

Il virus che ci ricorda la nostra natura. Intervista a Benedetto, attivista di FFF Roma

Come durante ogni crisi, stiamo vivendo un momento di rivelazione. L’emergenza coronavirus sta esasperando le contraddizioni sociali e sta mettendo a nudo, una dopo l’altra, le ingiustizie e le debolezze del sistema economico capitalista. Questo “momento di verità” riguarda anche il rapporto tra l’essere umano e la natura. Le nostre economie sfruttano in modo intensivo le terre e le risorse …

Read More »

ALCUNI STRUMENTI PER SUPERARE LA CRISI E IPOTIZZARE IL FUTURO: IL SOCIALISMO “TRIMESTRALE”

di Michael Egidi Premessa: ce lo hanno detto in tutti i modi, ne abbiamo percepito le diverse sfaccettature e ormai lo abbiamo capito chiaramente, siamo in guerra. C’è però un aspetto, in questa asserzione, che dobbiamo tenere a mente: nei periodi bellici che abbiamo conosciuto fin qui, assistevamo ad una totale conversione industriale. Tutto il comparto produttivo della nazione si …

Read More »

Perché la carenza di medici specialisti non riguarda solo l’emergenza da Sars-cov-2

Lo stato di emergenza in cui da un paio di settimane versa il nostro paese ha il merito di aver mostrato a tutti la forza e le debolezze del nostro Sistema Sanitario Nazionale. Il Sistema dal 1978, anno in cui è stato istituito1, ha garantito una copertura universale e gratuita per le cure primarie, secondarie e terziarie: gli interventi chirurgici …

Read More »

Resto (senz)a casa

Pubblichiamo questa lettera giunta in redazione. Che succede ai dimenticati di una metropoli durante una pandemia? “Ora che tutto si ferma nei viali e nei quartieri semideserti potete vedermi distintamente mentre mi aggiro fuori dalla mia zona abituale, camminando in mezzo alla strada o accasciato su qualche panchina. Sono deleritto, un senza casa ma anche fortunato perchè sto bene, qualcuno …

Read More »

I filosofi sono morti di Corona Virus?

Dove sono i filosofi? Perchè oltre al mantra del restiamo a casa non sentiamo voci che ci mettono in guardia dai pericoli che ci saranno se agiremo divisi e non come popoli alla crisi futura?

Read More »

A far la spesa vacci tu! #iorestoacasa

4 lavoratori su 10 sono a lavoro. Quali sono i loro diritti? Lavorano in sicurezza? Chi non lavora è tutelato dallo Stato?

Read More »

Campagna referendaria: il primo no è contro la rassegnazione

Tra un mese e mezzo circa i cittadini italiani saranno nuovamente chiamati ad esprimersi su una riforma costituzionale: è la quarta volta in venti anni (escludo le riforme approvate a maggioranza dei due terzi in seconda lettura per le quali non è previsto il referendum). Ciò nonostante, la campagna referendaria stenta a decollare: l’informazione si concentra su altre questioni, in …

Read More »

Il vuoto sui beni comuni a Roma e la vicenda della Casa Internazionale delle Donne

In questi giorni torna alla ribalta delle cronache il caso della Casa Internazionale delle Donne di Roma sotto sgombero come centinaia di altre realtà cittadine a seguito delle decisioni della Corte dei Conti che hanno obbligato il Comune di Roma a richiedere a chiunque utilizzi un bene comunale un canone d’affitto di “mercato” a prescindere dalla natura delle attività e …

Read More »

“Même si Macron ne veut pas, nous on est là!”: cronache dalle piazze francesi

Da circa quaranta giorni la Francia sta vivendo un periodo di profonda crisi sociale, con un’ondata di scioperi che non si vedeva dal 68. Quanto sta accadendo Oltralpe sembra essere una serie di eventi di importanza significativa in grado di mutare i destini di milioni di persone. Proviamo a fare un po’ di chiarezza. Le radici delle proteste si possono …

Read More »

Un altro punto di vista sulle Sardine.

Francesco CUCCUINI, organizzatore della piazza delle Sardine a Madrid, in Spagna, ci porta il suo punto di vista sulla mobilitazione, in risposta al nostro articolo.

Read More »

“Tutti vogliono viaggiare in prima”

Tra etica del progresso e liquidità dell'esistenza.

Read More »

REDS – Sardine, Sondaggi e “Sinistra”

In questo articolo pubblichiamo l'analisi di REDS sulla Manifestazione delle Sardine a San Giovanni sulla base del "sondaggio" svolto in piazza in quella data.

Read More »

Piazze piene, idee vuote

Riempite le piazze, cantate "bella ciao", non fate altro che ribadire alcuni slogan come "basta con l'odio e con la paura", "no al populismo", "noi non ci leghiamo", ma in concreto, voi "sardine", cosa proponete esattamente? Ho letto i vostri sei punti di programma che avete elaborato. È tutto lì? E voi sareste il rinnovamento? Quel programma, se proprio vogliamo chiamarlo così, fa ridere i polli.

Read More »

PARLANO DI NOI – Repubblica Roma sulla nostra azione alla Stazione Termini

Luca Monaco di Repubblica parla della nostra azione condotta ieri notte alla Stazione Termini. https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/12/24/news/blitz_delle_sardine_a_roma_termini-244274560/

Read More »

Attivisti di Reds a Roma Termini: “No a ingiustizia sociale”

Il 14 dicembre scorso abbiamo realizzato un sondaggio, il primo vero sondaggio in mezzo al popolo delle sardine, chiedendo ai manifestanti perchè fossero in piazza e come si potesse sconfiggere Salvini. Il nostro scopo era capire cosa pensassero effettivamente le persone accorse in massa in piazza a Roma. Tra i tanti temi hanno spiccato quelli della cultura e della lotta …

Read More »

Fridays for future, i giovani in sciopero per l’ambiente.

La mobilitazione ambientale è uno dei principali attori che hanno prodotto mobilitazione nel corso degli ultimi mesi in Italia ed altrove. La sua caratteristica peculiare è la capacità di mobilitare un pubblico giovane e giovanissimo, naturalmente preoccupato  per il proprio futuro. Per capire meglio come è fatto, quali obiettivi si pone e quali mezzi ritiene necessario attivare il movimento che …

Read More »

“Non sono 30 pesos, sono trent’anni”: Viaggio nella rivolta del Cile

Il 1 Ottobre di quest’anno il Panel de Expertos de Transporte Publico, l’autorità incaricata di fissare i prezzi per il trasporto pubblico nell’area intorno alla capitale Santiago, decise di aumentare di 30 pesos il prezzo del biglietto del trasporto metropolitano, con un aumento del 4%. Quello che non potevano prevedere è che questa decisione avrebbe cambiato la storia del paese.   Non appena la decisione ha iniziato …

Read More »

Reds nella sfida delle amministrative a Palermo

Le elezioni amministrative del 12 giugno sono il primo banco di prova per il gruppo Reds di Palermo. Abbiamo contribuito alla costruzione del progetto politico di “Sinistra civica ecologista- l’unità per Palermo”, a sostegno della candidatura a sindaco di Franco Miceli, ma dietro la sfida locale c’è una prospettiva di unità socialista suscettibile di essere riprodotta a più livelli e che per questo meriterebbe maggiore attenzione.

Read More »

Accade a Naso, accade in Sicilia

I problemi sulle concessioni demaniali visti da un piccolo paese nel messinese

Read More »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Instagram