fbpx
martedì , 4 Agosto 2020

Lavoro

Il mondo dal punto di vista dei Riders

Francesco Delle Ave Pochi giorni dopo la condanna per caporalato che è costata il commissariamento alla piattaforma di food-delivery “Über Eats”, ho avuto il piacere di fare due chiacchiere con Lorenzo: studente, rider di Deliveroo e attivista all’interno del sindacato autorganizzato “Riders Union” di Bologna. Con Lorenzo ho avuto modo di fare chiarezza su molti aspetti, nascosti ai più, che …

Read More »

Lavoro gratuito. La nuova anomalia tutta italiana.

Di Simone Pilloni 25 maggio. Il ministro Boccia si aggiunge alla lista dei ministri e degli amministratori che individuano attività possibili per i percettori del Reddito di Cittadinanza. Da lavoratori nei campi a steward nelle spiagge, sino all’assistenza per gli anziani, cura del verde pubblico e al ruolo di “assistenti civici”. Da Bonaccini a Boccia, passando per Toti e Raggi. …

Read More »

Nuovi spazi [pubblici] di democrazia industriale

Di Gianni Giombolini Le enormi trasformazioni economiche degli ultimi quaranta anni e la lunga crisi che stiamo vivendo hanno comportato una ristrutturazione delle organizzazioni del lavoro e delle modalità produttive, mutando profondamente i principi di democrazia industriale e quelli delle relazioni tra i lavoratori e l’impresa. Nuovi criteri e principi sono comparsi come il ruolo di co-responsabilità orizzontale dei lavoratori …

Read More »

Una proposta ai limiti della decenza

Vogliamo ridividere la torta? Bene: la si divida in parti uguali, invece che a dividere solo le fette più piccole.

Read More »

La doppia crisi dei lavoratori atipici italiani.

La scrematura sociale che sta avvenendo in questi giorni è pesante e lo sarà sempre più nei prossimi giorni o settimane. L’idea che tutto possa andare per il meglio ovviamente oltre ad uno slogan pubblicitario dovrà essere un obiettivo per il Governo e per tutti i lavoratori e per la società intera. Cercare di sopravvivere a queste difficoltà che stiamo …

Read More »

Lo Sport in Italia, tra riconoscenza e indifferenza

di Marcello MARTENA L’importanza dell’attività fisica è nota all’uomo sin dall’antichità. Le popolazioni primitive, costrette a cacciare e difendere il territorio si accorsero ben presto che agilità e forza fisica richiedevano applicazione e ripetizione, in sostanza allenamento. Sin dalle prime civiltà, il concetto di attività fisica si legò a quello di benessere e alimentazione, trovando massima espressione nella Grecia di …

Read More »

Non chiamatelo Smart!

Periodi d’emergenza, lo sappiamo, richiedono misure d’emergenza. L’epidemia in corso ha visto il nostro tessuto sociale e produttivo mutare in maniere che fino a qualche settimana fa avremmo ritenuto impossibili. Limitazioni delle libertà individuali, ospedali bloccati, attività produttive totalmente immobili, chi più ne ha, più ne metta. Per superare il blocco, le aziende hanno iniziato ad adattarsi mandando i propri …

Read More »

L’emergenza coronavirus tra interesse pubblico e shock economy

New Orleans, anno 2005. La città è stata quasi interamente distrutta dall’uragano Katrina. I morti si contano a centinaia e decine di migliaia sono gli sfollati. Mentre le ambulanze della Croce Rossa tardano ad arrivare (a differenza dei fucili della Guardia Nazionale), Richard Backer, un importante membro repubblicano del Congresso, si riunisce con un gruppo di lobbisti. “Siamo finalmente riusciti …

Read More »

La rivoluzione ignorata: tra passato e futuro

di Marcello Martena Tutti i giorni siamo bombardati da messaggi e immagini che ci proiettano nel fantascientifico mondo della quarta rivoluzione industriale; tra intelligenze artificiali, blockchain, criptovalute, biotecnologie e robotica. Ciononostante la tanto attesa Industria 4.0 stenta a decollare, soprattutto in Italia, al trentunesimo posto per competitività. Oltre il 50% degli italiani non ha competenze digitali di base mentre le …

Read More »

MARIO DRAGHI – Con il Coronavirus siamo davanti a una guerra e dobbiamo agire di conseguenza

Riportiamo la traduzione dell’articolo apparso sul Financial Times il 25.03 scritto da Mario Draghi, già Governatore della Banca d’Italia e Presidente della Banca Centrale Europea. Livelli più alti di debito pubblico saranno la norma e dovranno essere accompagnati dalla cancellazione dei debiti dei privati Di Mario Draghi Questo articolo è parte di una serie di articoli dove massimi esperti e …

Read More »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Instagram