fbpx
martedì , 4 Agosto 2020

Ritratti

Angela Davis, la lotta costante per la libertà

di Jessica Lopez Angela Davis, donna, comunista, Afroamericana, ricercatrice e docente universitaria, attivista delle Pantere Nere, scrittrice, paladina dei diritti civili, ma anche secondo buona parte dell’establishment  governativo dell’epoca,  criminale e  sovversiva e perciò inserita dalla polizia nella lista dei dieci criminali più ricercati nel biennio 1970-1971. Chi è stata veramente Angela Davis ? Angela trasformata poi in icona Pop …

Read More »

Victoria Kent: la Socialista che si oppose al voto alle donne

Di Jessica Lopez Victoria Kent nacque in Spagna a Malaga nel 1898 e fece parte di un piccolo ma ben assortito gruppo di donne ( Dolores Ibarruri, Clara Campoamor, Maria de Maetsu, Margarita Nelken) che fecero la storia della Spagna e delle istituzioni spagnole. Ognuna di loro tramite l’attività politica e l’impegno personale contribuì a traghettare il Paese natale dal …

Read More »

Kurt Gödel: Il signor perché?

La rivista Time, in un’indagine sui venti personaggi che hanno maggiormente influenzato il pensiero del ventesimo secolo, colloca Kurt Gödel al nono posto, prima di personaggi famosi quali Enrico Fermi o Sigmund Freud. Eppure il nome di Gödel non è molto noto al di fuori dell’ambiente scientifico, decisamente molto meno di quello di Albert Einstein (al primo posto naturalmente nell’elenco …

Read More »

Dolores Ibárruri, la Pasionaria

di Jessica Lopez LA BISCAGLIA, I PRIMI ANNI DI VITA E LA NASCITA DELL’IMPEGO POLITICO Dolores Ibárruri è stata nella sua vita  molte cose, figlia,sorella, moglie, madre, sarta, cuoca, sardinera ( venditrice di sardine n.d.r.) attivista antifascista, editrice, politica, scrittrice, membro del Parlamento e memoria storica spagnola. Nasce nel 1895 e muore nel 1989 attraversando due secoli di storia Spagnola …

Read More »

Jean Jaurés, la voce della pace.

A Carmaux, un piccolo paese dell’Occitania, il 15 maggio del 1892 viene eletto sindaco il minatore socialista Jean-Baptiste Calvignac. Nei pressi del paese sorgono gli stabilimenti della Azienda Mineraria Carmaux, nei quali numerosi abitanti del paese sono impiegati per l’estrazione del carbone. Pochi mesi dopo le elezioni il signor Humblot, direttore della miniera, licenzia Calvignac, con la scusa che i …

Read More »

Thaddeus Stevens, il vecchio plebeo

Nel 1821 viveva in Maryland una donna di colore chiamata Charity Butler, la quale per la legge del suo stato era una schiava, proprietà del signor Norman Bruce. Tuttavia veniva spesso portata al seguito del padrone in Pennsylvania, dove la legge prevedeva che fosse libero ogni schiavo che avesse vissuto nello stato per almeno sei mesi. Charity Butler invocò quindi …

Read More »

Micheal Collins. Un’attesa lunga sette secoli.

A Dublino il 28 agosto del 1922 una gran folla riempiva Sackville Street. La gente era venuta da ogni parte d’Irlanda e perfino i nemici avevano deposto le armi per incontrarsi silenziosamente in strada. In quella via, oggi O’Connel Street, c’erano cinquecentomila persone. Un irlandese su cinque. Il 28 agosto 1922 è stato uno di quei giorni che scandiscono la …

Read More »

Gaetano Bresci: ho ucciso un principio

I primi anni del neonato Regno d’Italia si compirono all’insegna della completa unità del paese, del risanamento delle finanze dello Stato e del consolidamento delle istituzioni. Di ciò si incaricò quella Destra storica diretta discendente di Cavour, impossibilitata tuttavia a scorgere l’impellenza delle importanti riforme sociali di cui la penisola aveva forte bisogno. Il raggiungimento del pareggio di bilancio aprì …

Read More »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Instagram