fbpx
martedì , 17 Maggio 2022

Riflessioni

La lotta per la Palestina: decolonizzazione, diritti, democrazia

(Una precedente versione di questo articolo è comparsa in due parti sul sito http://www.laportadivetro.org/) Dopo decine di giorni di bombardamenti, il cessate il fuoco su Gaza rischia di far calare nuovamente il silenzio sulla Palestina. Questo, almeno, è ciò che sembrano augurarsi i media e le cancellerie occidentali. Mai come in questo periodo, infatti, la questione palestinese è stata oggetto …

Read More »

Assange: la libertà di stampa in catene e a rischio estradizione

di Italiani per Assange Svegliato alle 5 del mattino, ammanettato e denudato per essere perquisito prima di essere condotto nell’aula del tribunale dove è costretto ad assistere al processo che lo riguarda da dietro una spessa lastra di vetro che attutisce ogni suono e rende difficoltosa anche la più semplice delle comunicazioni con i suoi legali. Detenuto in custodia preventiva …

Read More »

Next Generation EU e Meridione, l’appello di REDS – Sicilia

Pubblichiamo l’appello lanciato dai compagni siciliani di REDS rivolto ai parlamentari del Partito Democratico, del Movimento 5 Stelle e di LEU per elaborare un piano coordinato ed efficace di utilizzo delle risorse europee per il rilancio della regione siciliana. Gentile onorevole,                                  Le risorse che saranno disponibili grazie al Next Generation EU sono un’occasione unica per far uscire la Sicilia …

Read More »

“I cento anni sono passati. E ora?”

Si è fatto spesso menzione negli ultimi tempi del centenario della nascita del Partito comunista d’Italia. C’è stato un grande dibattito su questo evento, diverse analisi, ed elenchi dei pregi e dei difetti della esperienza comunista italiana. Io ne sono un po’ a digiuno, in realtà, nel senso che non mi sono mai focalizzato così tanto sulla storia del comunismo …

Read More »

Accade a Naso, accade in Sicilia

I problemi sulle concessioni demaniali visti da un piccolo paese nel messinese

Read More »

IL DRAMMA E LA SPERANZA DEI BENI COMUNI A ROMA

La bocciatura la scorsa settimana della delibera sui beni comuni vale una riflessione politica in più oltre le giuste critiche dell’opposizione che ha votato a favore, le posizioni contrarie oltre il tempo massimo dei 5 Stelle (e non solo) e alcuni spiacevoli e insensati attacchi ai promotori dell’iniziativa popolare. Roma è di per sé un bene comune e ne contiene …

Read More »

“Il ‘riciclaggio’ della politica da salotto. Anzi, da circo”

Nei giorni scorsi mi è sembrato di assistere allo stesso patetico copione di quando ci fu la caduta del governo precedente. Dis-onorevoli che, in maniera puerile, eseguivano il solito teatrino reciproco da scarica-barile, “terrorizzati” da un eventuale ritorno al voto. Un “terrore” che li ha portati a palesare i peggiori usi e malcostumi da far invidia, probabilmente, persino ai peggiori protagonisti della DC.E mentre alti “prelati” di governo …

Read More »

In un mondo incerto

Solitudine. Insicurezza. Angoscia. Sono oggi queste le parole d’ordine che descrivono al meglio la condizione delle persone più in difficoltà in questo periodo. Molte teorie della stratificazione sociale parlano di mancanza di collettività o assenza di capacità di collettivizzare le proprie esperienze, personalmente credo che questo sia soltanto un modo più moderno, sociologico e se volessimo antropologico di disegnare gli …

Read More »

“Good ol’ Karl”. Alla riscoperta di Marx

Articolo pubblicato su Kritica Economica e disponibile al seguente link: “Good ol’ Karl”. Alla riscoperta di Marx Quando Marx iniziò a scrivere “Il Capitale”, decise di partire da quello che, all’epoca, sembrava un concetto imprescindibile dell’economia, senza il quale non sarebbe potuta esistere alcuna ricchezza: la merce. La centralità di questo concetto è ribadita proprio nella prima frase: “La ricchezza delle …

Read More »

Cancella l’addizionale, cancella il debito

Anche in questo terribile anno di pandemia i romani daranno un 1% in più del loro reddito allo Stato. E’ l’addizionale comunale sull’IRPEF che a Roma è la più alta d’Italia (0,9% per la precisione) e non ha nessuna gradualità, colpisce tutti indistintamente, ricchi e poveri e va a togliere a chi non arriva alla fine del mese quei 200 …

Read More »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Instagram