fbpx
domenica , 9 Maggio 2021

Sovranità digitale: in Grecia hanno creato l’alternativa ad Amazon

pubblichiamo l’articolo di Pietro Galiazzo pubblicato originariamente su: https://sovranitaalpopolo.home.blog/2021/02/01/sovranita-digitale-in-grecia-hanno-creato-lalternativa-ad-amazon/?fbclid=IwAR1S2jyrdQeqBnmcoSJ3CgTqmUp9V6uX_QBj2npuHGj–IIkzZrlnjXdW4w

A dire il vero non è una novità, il sito di E-commerce greco denominato Skroutz (dal dickensiano Ebenezer Scrooge) è stato fondato nel 2005 da Georgos Hatzigeorgiou, Georgos Avgoustidis e Vasilis Dimos. Riscosse da subito un grande successo e ad oggi è il principale sito di comparazione prezzi ed e-shop in Grecia con oltre 170 dipendenti e una sede di 2.200 m.q. a Nea Ionia.

La filosofia è totalmente opposta a quella del colosso statunitense fondato da Jeff Bezos e, secondo il fondatore, è il segreto del loro successo: “La creatività e il lavoro di qualità provengono da menti rilassate e persone felici” sostiene Georgos, e alla fine, continua“come sai, le idee migliori ti vengono in bagno”.
Così i dipendenti possono contare su una settimana di 4 giorni lavorativi, orari super flessibili e, tra i vari perks che offre l’azienda, corsi di ballo, di lingue, e tavoli da ping pong per rilassarsi e stimolare la creatività.

Come funziona?

Il sito è prima di tutto un aggregatore, dove i commercianti da ogni parte del paese possono iscriversi e proporre la loro merce, anche se si trovano in un’isola sperduta. Indicano il prezzo, i costi e tempi di spedizione, sfruttando l’infrastruttura logistica dei corrieri greci, in particolare quello delle Poste greche che è il più economico e capillare.
Quindi è anche un ottimo sistema per comparare i prezzi, il consumatore ha ampia scelta e costruisce un rapporto diretto con il commerciante. Cliccando sul prodotto desiderato, infatti, si viene reindirizzati sul sito del commerciante dove si completa la procedura di acquisto e il pagamento (quasi sempre in Grecia è possibile pagare anche in contanti alla consegna, con un lievissimo sovrapprezzo).
Ormai i tempi di consegna sono spesso da 1 a 3 giorni lavorativi (possono variare a seconda del commerciante), adeguati agli standard odierni ma rispettando gli orari e i ritmi di lavoro normali dei corrieri e dei negozianti.

Skroutz di suo vende pochissima merce, contrariamente ad Amazon, perché i protagonisti sono i commercianti che possono affiancare ai prodotti il logo del loro negozio. Per accedere al servizio pagano a Skroutz una piccola commissione e accettano alcune regole per uniformare la politica sui resi e i costi di spedizione. E’ anche possibile per il commerciante optare per regole diverse, Skroutz non impone nulla.

Una volta completato l’acquisto, ogni comunicazione avviene direttamente con il commerciante via mail, o via telefono se è necessaria qualche informazione ulteriore.

Amazon ha annunciato più volte negli ultimi anni di voler entrare in Grecia, ma finora non ha mai fatto alcuna mossa concreta. A breve aprirà un ufficio ad Atene ma solo per la parte Web Services. Che lo spazio sia già ben saturato? In ogni caso, qui in Grecia non ne sentiamo alcuna mancanza e non ve n’è alcun bisogno. Piattaforma greca, commercianti greci, corrieri greci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Instagram